Immagini

Villa Collemandina

Villa CollemandinaSuperficie Comunale: Kmq. 34,81
Popolazione:
1.389
Densità per kmq.
: 40

Indirizzo: Via IV Novembre, 17
Cap:55030
Tel.0583/68046
Fax 0583/68472

 

BusRistoranteRicettività turisticaArea sosta/Camper pic-nic

Villa Collemandina ha una storia molto antica: recenti scoperte archeologiche fanno risalire al periodo etrusco i primi abitanti della zona, in seguito divenne un dominio romano.
La famiglia longobarda degli Orlandinghi dominò il territorio durante il periodo feudale.
Nel 1430 presero possesso della zona gli Estensi che ne conservarono il potere fino all’unità d’Italia.

Villa Collemandina, è uno dei comuni più graziosi della Garfagnana ubicato su un altopiano alle pendici della Pania di Corfino, parte integrante del Parco Naturale dell'Orecchiella.
All'interno del suo vasto territorio si trovano sette frazioni: Corfino, Canigiano, Magnano, Pianacci, Massa Sassorosso, Sassorosso, poste tra i 550 ed i 1600 m.s.I.m, raccolte intorno al massiccio della Pania di Corfino ed immerse nel verde dei castagneti e dei prati.

Il territorio presenta tracce di insediamenti umani sin dall'età della pietra, quando i primi abitanti trovavano rifugio nelle caverne che si aprono nei suoi monti e che oggi sono fonte di attrazione per i turisti: l'ambiente è ricco di prati e castagneti.

Villa Collemandina è costruita su una terrazza alluvionale che degrada verso il fondovalle, il centro storico quasi totalmente distrutto da un tremendo terremoto nel 1920, conserva ancora la chiesa parrocchiale risalente al tredicesimo secolo con un chiostro di pianta trapezoidale con archi sorretti da colonne in pietra serena.

 

LUOGHI DA VISITARE

Sassorosso
Le case di Sassorosso costruite con il calcare rosso ammonitico sembrano fondersi con lo sprone roccioso alle loro spalle, il paese si apre sul Vallone delle Grottacce e di fronte al massiccio della Pania di Corfino, in uno scenario naturale unico.

Orto Botanico della Pania di Corfino
Situato ai piedi della Pania di Corfino all’interno del territorio del Parco dell’Orecchiella, questo Orto Botanico riproduce varie situazioni ambientali. Il suo interno è suddiviso in settori che mostrano il complesso paesaggio vegetale dell’Appennino.

torna indietro